Semifreddo al mirto

PRESENTAZIONE

Il semifreddo al mirto è un dolce che richiama tutti i profumi della Sardegna, grazie alla presenza, nella lista degli ingredienti, del liquore al mirto, un liquore sardo realizzato con la famosa pianta aromatica che da sempre viene associata a questa terra. Al contrario del gelato, il semifreddo ha la particolarità di non congelarsi mai del tutto e di essere particolarmente cremoso.

Per realizzare questo dessert servono pochi e semplici ingredienti ed in particolare panna, latte, e i liquori al mirto saranno i protagonisti che renderanno il vostro dolce golosissimo. Vi proponiamo di usare il mirto bianco per la base cremosa in modo da mantenere un bel colore chiaro che contrasterà con la composta di mele aromatizzata al mirto rosso.

Volete scoprire tutti i segreti per preparare un ottimo semifreddo al mirto? Allora seguite attentamente la ricetta.

line blue

Semifreddo al mirto : PREPARAZIONE

STEP 1

Iniziate preparando la composta di mele al mirto: pelare le mele e tagliarle in cubetti di 1 cm di lato. Porle in una padella con il burro, lo zucchero e il liquore di mirto. Fatele cuocere cercando fare attenzione che non si sfaldino troppo. Appena saranno pronte fatele disponete uno strato di composta sul fondo di stampini in alluminio usa e getta o sul fondo di bicchieri trasparenti che potrete usare direttamente al momento del servizio. Ponete tutto in freezer.

STEP 2

Proseguite preparando il semifreddo al mirto. Realizzate la crema inglese al mirto bianco: scaldate la panna con il latte e il mirto bianco; mettere i tuorli e lo zucchero in un altro pentolino e miscelare senza montare. Aggiungere la miscela di latte, panna e mirto caldi e portare sul fornello mescolando con una frusta. Appena la crema raggiunge 82° (verificare con un termometro da pasticceria) sarà pronta e potrete trasferirla in un contenitore e coprirla con pellicola a contatto fino al momento dell’uso.

STEP 3

Nel frattempo mettete a bagno la colla di pesce con i 25 g di acqua e riducete in scaglie il cioccolato bianco. Pesate 350 g di crema inglese ancora calda e aggiungetevi la gelatina idratata e il cioccolato a sminuzzato. Miscelate con un mixer ad immersione finché risulta liscia.

STEP 4

Montate la panna facendo attenzione che risulti leggermente morbida. Aggiungetela a cucchiaiate alla miscela di crema e cioccolato bianco facendo attenzione a non smontare il composto. Aiutatevi con una spatola da cucina e mescolate con movimenti dal basso verso l’alto.

STEP 5

Versate la bavarese al mirto così ottenuta negli stampini in alluminio o nei bicchieri in cui avevate già messo uno strato di composta di mele. Mettete il tutto a rassodare in freezer per un paio di ore.

STEP 6

Prima di servire tirate fuori dal freezer i vostri semifreddi almeno 10 minuti prima: sformateli subito in caso abbiate usato gli stampini di alluminio e decorate la superficie con qualche pezzetto di foglia oro alimentare.

ingredienti per 4 persone

Per la crema inglese:

  • Panna fresca Arborea350 g
  • Latte fresco Arborea100 g
  • Zucchero semolato65 g
  • Tuorli d’uovo110 g
  • Liquore al mirto bianco60 ml

Per la bavarese al mirto:

  • Crema inglese al mirto350 g
  • Cioccolato bianco210 g
  • Colla di pesce5 g
  • Acqua25 g
  • Panna fresca Arborea450 g

Per la composta di mele e Mirto:

  • Mele golden1 kg
  • Burro Arborea45 g
  • Zucchero di canna50 g
  • Liquore di mirto rosso50 g

Per guarnire:

  • Foglia oro alimentare

altre ricette di Dolci

Crema catalana

Pancake Light

Savoiardi Sardi

Gesminus

Gateau di mandorle

Carapigna