Pane Carasau

PRESENTAZIONE

Quasi tutte le regioni d’Italia hanno un Pane o un prodotto da forno tipico. In Sardegna, quel prodotto è il Pane Carasau: si tratta di un Pane dalle origini molto antiche, che proviene da una delle zone più selvagge della Sardegna che si chiama Barbagia, in provincia di Nuoro.

Il Pane Carasau deve il suo nome al suono che fa quando viene spezzato, poiché si tratta di un pane molto croccante; è anche molto sottile, tanto da essere conosciuto anche come carta musica. La sua particolare consistenza lo rendeva il cibo ideale per i pastori che partivano per la transumanza, perché si poteva conservare a lungo.

In passato, ogni famiglia sarda preparava in casa il suo Pane Carasau, e lo cuoceva nel forno a legna grazie al quale si deve anche il suo caratteristico aroma. Se volete provare a prepararlo a casa, avrete bisogno di un forno molto potente che raggiunga temperature sopra i 300 °.

Di seguito trovate la ricetta con tutti i passaggi necessari per realizzarlo se vorrete sbizzarrirvi a casa.

Pane Carasau : PREPARAZIONE

STEP 1

Versate una parte dell’acqua intiepidita in una ciotola e scioglieteci dentro il lievito. Realizzate una fontana con la farina sulla spianatoia e il lievito disciolto e iniziate a impastare. Aggiungete poca alla volta anche l’acqua restante ed infine il sale; continuate a lavorare il composto fino a ottenere un impasto liscio ed elastico.

STEP 2

Una volta pronto copritelo con la pellicola e fatelo a riposare per circa 15 minuti. Trascorso questo tempo dividetelo in panetti da circa 250 g ciascuno, pirlateli per far si che siano perfettamente sferici, spolverateli sopra e sotto con la semola.  Metteteli a lievitare coperti, a temperatura ambiente, per circa 3 ore o comunque fino al raddoppio del volume.

STEP 3

Trascorso il tempo, prendete i Panetti e, uno alla volta, disponeteli sulla spianatoia e stendeteli, realizzando dei dischi larghi circa 40 cm e sistemateli in dei panni ricoperti di semola; coprite e fate riposare per altri 30 minuti.

STEP 4

Nel frattempo, preriscaldate il forno a 300°e metteteci dentro una teglia abbastanza grande oppure una pietra refrattaria. Quando saranno entrambi caldi, estraete la teglia dal forno, disponetevi un disco e infornatelo per circa 20 secondi: vedrete che comincerà a gonfiarsi formando due sfoglie. Appena è completamente gonfio estraetelo dal forno e, con l’aiuto di un coltello, tagliate la parte superiore, così da ottenere 2 dischi distinti. Procedete in questo modo con tutti i dischi di impasto che avete preparato.

STEP 5

Disponete tutti i dischi ottenuti in teglie separate e terminate la cottura infornandoli a 250° e rigirandoli da entrambe le parti in modo che siano ben croccanti. Quando il Pane Carasau sarà ben dorato, sfornatelo e lasciatelo raffreddare.

STEP 6

Servite il Pane Carasau mettendolo in dei cestini e accompagnandolo con il Dolcesardo per offrire ai vostri ospiti un originale e saporito aperitivo.

dolcesardo fettine

Dolcesardo

ARBOREA

ingredienti per 5 persone

Per il Pane Carasau

  • Semola di grano duro rimacinata500 g
  • Acqua300 ml
  • Lievito di birra5 g
  • Sale5 g

Per accompagnare

  • Dolcesardo Quartino Arborea250 g

altre ricette DI PIATTI UNICI

Torta di favette

Torta salata con caprino

Torta salata yogurt e zucchine

Frittata di bietole ricotta e pinoli

Insalata pere noci e pecorino

PRODOTTI CORRELATI

panedda 1kg
Panedda

ARBOREA

provoletta 450 gr
Provoletta

ARBOREA

Gran campidano cubetti

ARBOREA

provoletta_affumicata_450gr
Provoletta affumicata

ARBOREA