Pastissus

PRESENTAZIONE

La pasticceria sarda ci regala dei dolcetti tanto belli da vedere quanto deliziosi da gustare, ossia i pastissus.

Si tratta di un delizioso composto a base di mandorle che va a riempire uno scrigno di sfoglia. Come tocco finale viene ricoperto con una candida glassa, che può essere decorata con gusto e fantasia.

Perfetti a colazione come per l’ora del , i pastissus possono essere preparati anche per le occasioni speciali, come le festività di Natale e di Pasqua.

line blue

Pastissus : PREPARAZIONE

STEP 1

Per realizzare i pastissus, cominciate dalla base d’impasto: in una ciotola impastate la farina con il burro di capra e lo zucchero, aggiungendo l’acqua per ultima.
Stendete una sfoglia sottile con il mattarello e utilizzatela per foderare delle formine metalliche dopo averle unte con un po’ di burro.

STEP 2

Lasciate la base in attesa e dedicatevi al ripieno: sbattete le uova in una terrina assieme allo zucchero fino a ottenere un composto spumoso. Aggiungete le mandorle tritate e mescolate bene.

STEP 3

Con un cucchiaio riempite ogni formina con un po’ di composto di mandorle e infornatele nel forno preriscaldato a 180° per 25 minuti.

STEP 4

Nell’attesa dedicatevi alla glassa: sbattete gli albumi a neve ben ferma miscelandoli con l’essenza di fiori d’arancio e aggiungendo gradualmente lo zucchero, fino a ottenere una glassa omogenea e dal colore bianco perlato.

STEP 5

Sfornate i dolcetti e lasciateli raffreddare, quindi toglieteli dalle formine e guarniteli con la glassa creando uno strato uniforme.

STEP 6

A vostro gusto potete mettere la glassa rimasta in un sac à poche e usarla per creare eleganti decori sulla superficie dei vostri pastissus.

  • Farina500 g
  • Burro di Capra Fattorie Girau100 g
  • Zucchero50 g
  • Acqua50 ml
  • Mandorle400 g
  • Zucchero350 g
  • Uova250 g
  • Zucchero150 g
  • Albumi50 g
  • Essenza ai fiori d’arancio15 ml