anicini

PRESENTAZIONE

Gli anicini sono dei profumati e golosi dolcetti preparati con semi di anice e liquore all’anice tipici della Sardegna.

Questi biscotti, morbidi o croccanti che siano, a seconda che si decida se tostarli o meno, sono perfetti da gustare come fine pasto o quando volete concedervi una dolce pausa pomeridiana.

Se siete degli inguaribili golosoni e non riuscite a resistere alla bontà e all’aroma degli anicini, provate a prepararli a casa vostra seguendo i passaggi di questa ricetta.

Anicini : PREPARAZIONE

STEP 1

Per preparare gli anicini, rompete le uova in una ciotola, unitevi lo zucchero semolato e sbattetele con la frusta elettrica fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite all’impasto i semi di anice, la scorza grattugiata del limone, il liquore all’anice.

STEP 2

Setacciate la farina e il lievito per dolci e aggiungete anch’essi all’impasto degli anicini, incorporando un po’ alla volta e mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Infine aggiungete il burro fuso un po’ alla volta utilizzando la stessa accortezza per non smontare l’impasto.

STEP 3

Foderate con carta da forno una teglia rettangolare e versate il composto, allargandolo con un cucchiaio. Spolveratela superficie del composto con dello zucchero semolato, quindi infornatelo nel forno preriscaldato a 180° e lasciatelo cuocere per circa 30 minuti.

STEP 4

Una volta pronta, lasciate raffreddare la base degli anicini prima di realizzare i biscottini, tagliandola a fette larghe circa 2 cm. Adesso sta a voi decidere se preferite dei biscotti morbidi o se volete conferire agli anicini la loro caratteristica croccantezza. Nel secondo caso, infornateli nuovamente e tostateli per qualche minuto.

burro 125g

Burro 125 g

ARBOREA

ingredienti per 8 persone

Per gli anicini:

  • Farina 00 400 g
  • Uova medie 4
  • Zucchero250 g
  • Burro Arborea 75 g
  • Liquore all’anice50 ml
  • Scorza grattugiata di un limone
  • Semi di anice 30 g
  • Lievito per dolci 1 bustina

Per guarnire:

  • Zucchero q.b.