fbpx

Aranzada

PRESENTAZIONE

Dall’unione di buccia d’arancia, miele e mandorle nasce una preparazione dolce invitante e deliziosa, perfetta per essere realizzata per una festa con i dolci a buffet.

L’Aranzada, o Arantzada Nugoresa, è un dolce di origine antichissima del centro Sardegna. Viene servita in eleganti pirottini oppure tagliata a forma di cuore o di rombo sopra delle foglie di arancio. Questo dolce colorato e sfizioso, può essere gustato con le mani, in un sol boccone, come un originale finger food.

Per prepararle a casa seguendo la ricetta sarda dovete organizzarvi per tempo, perché la lavorazione della buccia per eliminare l’amaro richiede lunghi tempi di riposo. Il risultato ne varrà sicuramente la pena e, una volta assaggiate, non vedrete l’ora di offrirle ai vostri commensali.

Aranzada : PREPARAZIONE

STEP 1

Per preparare l’aranzada, la prima operazione da fare è dedicarsi al trattamento della buccia d’arancia per eliminare l’amaro: con l’aiuto di un raschietto o di un coltellino asportate la parte bianca sotto la buccia d’arancia, quindi tagliatela a listarelle e mettetela in ammollo in un ciotola piena d’acqua per 5 giorni, avendo cura di cambiare l’acqua ogni giorno per eliminare l’amaro.

STEP 2

Trascorso il quinto giorno, eliminate l’acqua, asciugate le listarelle e ponetele in un tegame capiente assieme al miele, lasciandole cuocere a fuoco basso finché non avranno assorbito il miele, mescolando spesso.

STEP 3

Tagliate le mandorle a listarelle, disponetele su una leccarda ricoperta di carta forno e fatele tostare nel forno preriscaldato a 180° per 8-10 minuti.

STEP 4

A questo punto, potete aggiungere nel tegame le mandorle e lo zucchero e mescolare, quindi rovesciate il composto su un piano da lavoro ricoperto di carta forno e livellatelo con una spatola, fino a ottenere uno strato omogeneo alto 1 cm e mezzo.

STEP 5

Lasciate riposare per un paio d’ore, quindi tagliate con il coltello per ottenere tante aranzada di forme diverse e sistematele nei pirottini per servirle.

ingredienti per 4 persone

  • Buccia d’arancia non trattata500 g
  • Miele di acacia500 g
  • Mandorle tostate150 g
  • Zucchero100 g