Fregola con salsiccia

PRESENTAZIONE

La fregola con salsiccia è un saporito primo piatto sardo che si prepara con uno dei formati di pasta di semola più famosi e antichi dell’isola: la fregola sarda.

Per prepararla ci vogliono pochi ingredienti: fregola, salsiccia, pecorino sardo stagionato e zafferano sono tutto ciò che serve per portare in tavola un primo piatto ricco di gusto, perfetto sia per i pranzi e le cene in famiglia che quando si hanno ospiti.

Se volete scoprire come preparare un’ottima fregola con salsiccia, leggete la ricetta qui sotto.

Fregola con salsiccia : PREPARAZIONE

STEP 1

Il procedimento per preparare la fregola con salsiccia è molto simile a quello che si impiega per realizzare il risotto. Sbucciate e tritate finemente la cipolla e mettetela a rosolare in una casseruola insieme a qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva.

Quando sarà leggermente appassita, unitevi la salsiccia sbriciolata e lasciate rosolare anch’essa per qualche minuto, mescolandola con un cucchiaio per evitare che si bruci.

STEP 2

Trascorsi alcuni minuti, versate nella casseruola anche la fregola, lasciatela tostare leggermente, poi unitevi il brodo vegetale e lasciate cuocere il tutto per circa 15/20 minuti.
Di tanto in tanto mescolate la fregola con salsiccia, per evitare che si attacchi. A fine cottura dovrà risultare leggermente all’onda, ma senza essere brodosa.

STEP 3

Quando la cottura sarà quasi ultimata, insaporite la fregola con lo zafferano e mescolate bene.

STEP 4

Non appena la fregola con salsiccia sarà cotta, spegnete il fuoco, mantecatela con abbondante pecorino sardo grattugiato e metteteci sopra del prezzemolo fresco tritato prima di servirla ben calda. Buon appetito!

CURIOSITÀ

La fregola, costituita da piccole palline di grano duro e acqua lavorate a mano e tostate nel forno, è una pasta tipica sarda.

Può essere cucinata come un risotto, come base per una zuppa e perfino come una fresca insalata estiva.

In particolare, a seconda del piatto che si vuole preparare, si preferisce usare una fregola di dimensioni più o meno grandi.

Nello specifico, quella più grossa risulta più adatta ad essere cucinata con la salsiccia o con altri condimenti come carne di maiale o frutti di mare realizzando per esempio una deliziosa fregola con vongole. Quella più piccola invece, con l’aggiunta di brodo caldo, è ideale per realizzare gustose minestre a base di legumi o verdure.

La fregola con salsiccia è un primo piatto dotato di un sapore unico e appetitoso. Un piatto semplice la cui preparazione richiede pochi passaggi ma che racchiude al suo interno tutto il sapore tipico della cucina sarda.

Se volete rendere questo piatto ancora più corposo, potete aggiungere del pomodoro. In questo caso, dopo aver estratto la salsiccia dal budello e averla sbriciolata con le mani, fatela rosolare in una padella capiente con uno spicchio d’aglio.

Aggiungete la fregola e sfumate con il vino bianco. Una volta evaporato il vino, potete unire la passata di pomodoro regolando di sale e pepe e mescolando come se fosse un risotto. All’occorrenza aggiungete dell’acqua per evitare che la fregola risulti eccessivamente asciutta.

A cottura ultimata, spolverizzate con abbondante formaggio grattugiato e servite il piatto ben caldo.

Per realizzare, invece, una versione vegetariana di questo delizioso piatto, potete sostituire la salsiccia con peperoni, patate, zucchine, melanzane e carote tagliati a pezzetti . Realizzerete così una gustosissima e coloratissima fregola con verdure.

Pecorino Monreale riserva

FATTORIE GIRAU

ingredienti per 4 persone

Per la ricetta

  • Fregola320 g
  • Salsiccia120 g
  • Cipolla1
  • Brodo vegetale650 ml
  • Bustina di zafferano1
  • Pecorino Sardo Maturo DOP Fattorie Girau40 g
  • Prezzemoloq.b.