fbpx

Ravioli con ricotta di capra

PRESENTAZIONE

I ravioli con ricotta di capra e carciofi sono una specialità Sarda, tipici della Barbagia in provincia di Nuoro. Vengono serviti soprattutto nel periodo pasquale, quando le famiglie si riuniscono per festeggiare la ricorrenza religiosa della Pasqua e si imbandiscono le tavole. La ricetta che abbiamo deciso di proporvi è davvero semplice ma gustosissima: la delicatezza della ricotta si sposa alla perfezione con il sapore del carciofo, il tutto racchiuso in una sottile pasta fresca all’uovo, immersa nella dolcezza del pomodoro. In realtà potrete condire i vostri ravioli sbizzarrendovi tra condimenti più o meno complicati, saranno buonissimi letteralmente “in ogni salsa”!

Ravioli con ricotta di capra : PREPARAZIONE

STEP 1

Per preparare i ravioli con ricotta di capra iniziate preparando la pasta fresca all’uovo. Unite in una terrina la semola rimacinata e le uova. Sbattete il tutto con una forchetta, e una volta che le uova si saranno amalgamate bene iniziate a impastare con le mani lavorando l’impasto a lungo. Quando la vostra pasta sarà pronta fate un panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciate riposare per almeno 30 minuti. Pulite i carciofi lavandoli e privandoli delle foglie più esterne, delle punte e divideteli a metà per rimuovete la peluria all’interno del carciofo. A questo punto, tagliateli in pezzetti e fateli sbollentare in una pentola di acqua calda per 20 minuti, fino a quando non saranno ben cotti.

STEP 2

Quando i carciofi risulteranno belli morbidi, scolateli, trasferiteli in un bicchiere da frullatore a immersione insieme alla ricotta e frullate fino ad ottenere una purea liscia. Una volta pronta, trasferite il ripieno in una terrina dove andrete ad aggiungere un uovo, parmigiano, olio e sale. Mescolate per bene fino a quando non si saranno amalgamati bene tutti gli ingredienti. Riprendete la pasta fresca all’uovo, schiacciatela un pochino con le mani in modo tale da ammorbidirla, quindi fatela passare nella sfogliatrice. Una volta che sarà tutta stesa, posizionate con un cucchiaio un po’ di impasto lungo tutta la sfoglia a distanza regolare, quindi sovrapponete una seconda sfoglia a chiudere i ravioli. Premete con le mani attorno al ripieno e tagliate i ravioli di forma quadrata. Schiacciate i bordi e sigillate la pasta.

STEP 3

Nel frattempo pensate alla salsa: aggiungete un filo di olio e uno spicchio di aglio in una pentola anti aderente, scaldate la passata da pomodoro e fate cuocere per circa 10-15 minuti. In ultimo, aggiustate di sale e basilico.

Cuocete i ravioli in una pentola di acqua bollente con un filo di olio per circa 5 minuti. Una volta cotti, trasferite i ravioli nel sugo di pomodoro, saltateli per un paio di minuti e serviteli ancora caldi, con una spolverata di parmigiano grattugiato a piacere.

Fresco spalmabile di Capra

FATTORIE GIRAU

ingredienti per 4 persone

  • Fresco spalmabile di Capra Girau500 g
  • Gran Campidano grattugiato Arborea100 g
  • Rimacinato di semola di grano duro500 g
  • Passata di pomodoro300 g
  • Uova5
  • Carciofi spinosi sardi5
  • Aglio3 spicchi
  • Olio extra vergine di olivaq.b.
  • Basilicoq.b.
  • Saleq.b.
  • Acquaq.b.

altre ricette di primi piatti