Semifreddo alle pesche

PRESENTAZIONE

Se avete ricevuto un invito a cena all’ultimo momento e dovete preparare un dolce da portare, sicuramente il semifreddo è un’ottima scelta.

Facile da realizzare, il suo gusto cremoso e dolce lo rende uno fra le ricette dolci più apprezzate e piacevoli per ogni palato.

La variante del semifreddo alle pesche è speciale, perché potete scegliere il tipo di pesca, più o meno dolce, da inserire nella ricetta.

Semifreddo alle pesche : PREPARAZIONE

STEP 1

Prendete la panna, versatela in una ciotola e montatela con una frusta elettrica. Una volta divenuta spumosa, ponetela nel frigo. Per ottenere un risultato miglior vi consigliamo di mettere la panna per mezz’ora nel freezer prima di montarla.

STEP 2

In una grande ciotola o in una planetaria versate i tuorli delle uova, lo zucchero, la scorza del limone e montate con la frusta. Aggiungete il latte intiepidito e trasferite in un pentolino. Portate alla temperatura di 82 °C mescolando sempre con una frusta. Trasferite il tutto in un contenitore freddo e aspettate che si intiepidisca bene mescolando per velocizzare il tutto: appena risulterà tiepida incorporare alla panna montata mescolando delicatamente con una spatola e aggiungere infine la purea di pesche.

STEP 3

Versate il composto in uno stampo, rivestito con della carta forno, e mettete a riposare il semifreddo in freezer per almeno 12 ore. Prima di servirlo, tiratelo fuori e lasciatelo a temperatura ambiente. A piacere potete aggiungere sopra qualche fettina sottile di pesca o dei biscotti di amaretti sbriciolati.

CURIOSITÀ

Il semifreddo è uno dei dolci estivi più gettonati, ideale per chi vuole rinfrescarsi ma nello stesso tempo concedersi un tocco di dolcezza. Goloso e freschissimo, è inoltre uno dei dolci al cucchiaio più facili da realizzare, molto amato da adulti e bambini.

Perfetto per fine pasto o una fresca merenda, il semifreddo alle pesche è una tra le ricette veloci di dolci alla frutta più amate da chi ha poco tempo da dedicare in cucina, ma non vuole rinunciare a portare in tavola un dolce delicato dal profumo irresistibile.

Se cercate una ricetta facile caratterizzata da pochi ingredienti che si armonizzano con delicatezza, quella del semifreddo è sicuramente quella che fa per voi. La ricetta del semifreddo alle pesche in particolare è di una semplicità davvero unica.

Si tratta della rivisitazione ancora più golosa del classico semifreddo allo yogurt light che prevede l’utilizzo delle pesche sbucciate e tagliate a fettine, non solo come guarnizione finale ma anche per la preparazione della crema.

Il procedimento per la sua preparazione è davvero facilissimo, basta seguire pochi passaggi per realizzare un dessert estivo da gustare in ogni occasione.

Potete decorare la superficie del semifreddo in tantissimi modi. Per esempio, oltre alle pesche tagliate a fettine o a cubetti, potete utilizzare altra frutta estiva di stagione, granella di mandorle o nocciole, gocce di cioccolato o anche cereali, amaretti sardi sbriciolati e anche un paio di cucchiai di caramello o miele. Il risultato sarà un semifreddo goloso e super colorato.

Inoltre, se non amate la panna e volete realizzare un semifreddo dalla consistenza leggera e spumosa, utilizzate in sostituzione dello yogurt bianco o dello yogurt alla frutta del gusto che più vi piace.

Infine, per un effetto più elegante e raffinato, componete il vostro semifreddo all’interno di eleganti vasetti monoporzione. Da servire da soli o accostati, per esempio dei fragranti biscotti al mirto, il risultato sarà eccezionale e sorprenderà tutti i vostri ospiti.

Panna UHT da montare

Panna UHT da montare

ARBOREA

ingredienti per 6 persone

  • Panna UHT da montare Arborea300 ml
  • Latte UHT scremato Arborea100 ml
  • Tuorli4
  • Zucchero100 g
  • Limone1
  • Pesche purea100 g
  • Pesche fresche2

altre ricette di docli