fbpx

Malloreddus al SUGO

PRESENTAZIONE

Gli gnocchetti sardi, i malloreddus tipici della cucina tradizionale della Sardegna, sono adatti alla preparazione di un’infinità di piatti, e possono essere accompagnati da decine di ingredienti diversi.

In questa ricetta, vi proponiamo i malloreddus al sugo di pomodoro: una preparazione semplice ma piena di gusto, ideale da portare in tavola per i pranzi e le cene quotidiani e riscoprire così tutti i profumi della cucina mediterranea. Ecco come si preparano:

Malloreddus al sugo : PREPARAZIONE

STEP 1

Non c’è niente di più semplice che preparare i malloreddus al sugo. Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e, quando giunge a ebollizione, versateci dentro i malloreddus; dovranno cuocere per circa 11 minuti.

STEP 2

Nel frattempo, realizzate il sugo per condire i malloreddus. Sbucciate l’aglio e la cipolla e tritateli entrambi, quindi metteteli a rosolare in padella a fuoco non troppo alto insieme ai filetti di acciuga. Dopo circa 1 minuto, sfumate il tutto con il vino bianco e versate la salsa di pomodoro nella casseruola. Insaporite la salsa di pomodoro con sale e pepe e lasciatela cuocere fino a quando i malloreddus non saranno pronti.

STEP 3

Lavate le foglie di basilico e i pomodorini: le prime spezzettatele; i secondi, invece, divideteli a metà; quando il sugo sarà quasi giunto a cottura, versate entrambi nella pentola e mescolate. Appena i malloreddus saranno cotti, metteteli nella padella con il sugo, mescolate per condirli e, prima di portarli in tavola, spolverateli con una generosa manciata di pecorino sardo.

Pecorino Monreale riserva

FATTORIE GIRAU

ingredienti per 4 persone

  • Gnocchetti Sardi350 g
  • Pecorino Monreale riserva Fattorie Girau30 g
  • Passata di pomodoro300 ml
  • Pomodorini freschi150 g
  • Olio extra vergine di oliva30 ml
  • Vino bianco secco 1/2 bicchiere
  • Cipolla1/2
  • Aglio 1 spicchio
  • Filetti di acciuga2
  • Basilico qualche foglia
  • Saleq.b.
  • Pepeq.b.