fbpx

Spaghetti all’Algherese

PRESENTAZIONE

Oggi vi proponiamo un piatto di mare tipico dell’area di Alghero, che abbina il gusto delicato delle arselle a quello sapido delle olive e dei capperi, in una combinazione di sapori davvero invitante.

Questo primo piatto sardo è perfetto per essere cucinato per una cena importante o se volete fare bella figura con i vostri commensali, servendo un piatto di pesce davvero gustoso ma semplice da preparare.

Il segreto per una buona riuscita è pulire con cura le arselle, lasciandole a spurgare un po’ in acqua e sciacquandole bene per eliminare anche l’ultimo granello di sabbia.

Spaghetti all’Algherese : PREPARAZIONE

STEP 1

Per preparare gli spaghetti all’algherese, cominciate mettendo le arselle a spurgare in acqua e sale per 30 minuti, quindi sciacquatele accuratamente sotto un getto di acqua corrente per eliminare il sale e la sabbia.

STEP 2

Nell’attesa, scottate i pomodori in una pentola di acqua bollente, pelateli, privateli dei semi e tagliateli a tocchetti.

STEP 3

Tritate l’aglio, le olive, i capperi e il prezzemolo e fateli soffriggere in un tegame capiente nell’olio caldo, quindi aggiungete le arselle, lasciate che si aprano e sfumatele con il vino bianco.

STEP 4

Una volta evaporato il vino, aggiungete i pomodorini e il peperoncino, regolate di sale e lasciate cuocere il condimento a fiamma dolce per 10 minuti.

STEP 5

Lessate gli spaghetti al dente in una pentola di acqua bollente, quindi scolateli un po’ umidi e aggiungeteli nel tegame assieme al condimento, mescolando con cura e scottandoli a fiamma viva.

STEP 6

Spegnete il fuoco e servite gli spaghetti all’algherese ben caldi.

ingredienti per 4 persone

  • Spaghetti400 g
  • Arselle700 g
  • Pomodorini150 g
  • Olive verdi30 g
  • Capperi30 g
  • Vino bianco secco100 ml
  • Prezzemolo15 g
  • Olio extravergine d’oliva20 ml
  • Aglio4 g
  • Peperoncino3 g
  • Sale10 g
  • Acqua1 l