Risotto al pecorino

PRESENTAZIONE

Se cercate un’idea per un primo piatto facilissimo, veloce e con pochissimi ingredienti, il risotto al pecorino è sicuramente tra le ricette perfette per voi. La cottura a fuoco lento con il brodo e il formaggio renderà questo piatto cremoso e saporito. Per un tocco in più sostituite il riso con dell’orzo: l’unica accortezza da seguire per preparare l’orzotto sarà semplicemente sciacquare più volte l’orzo crudo per eliminare l’eccesso di amido.

Risotto al pecorino : PREPARAZIONE

STEP 1

La prima parte della ricetta è dedicata alla preparazione del brodo vegetale: pelate e lavate le carote, una cipolla e il sedano e tagliate le verdure grossolanamente. Fate cuocere in una pentola capiente con 3 litri di acqua, un giro d’olio di oliva e portate a bollore.

STEP 2

Nel frattempo dedicatevi al risotto. Tritate finemente l’altra cipolla e rosolatela con 30 g di burro e un filo d’olio in una casseruola. Non appena il soffritto sarà dorato, unite il riso e fatelo tostare a fuoco vivo per qualche minuto finché non avrà cambiato colore. Sfumate con il vino bianco e fate evaporare bene. Proseguite la cottura a fuoco vivo aggiungendo il brodo vegetale poco alla volta e lasciandolo assorbire dal riso. Regolate di sale e lasciate cuocere per circa 10/12 minuti.

STEP 3

Aggiungete poco alla volta il pecorino e fatelo amalgamare bene al riso. Incorporate in ultimo un mestolo di brodo vegetale caldo in cui avrete diluito la bustina di zafferano e mantecate il risotto con il restante burro e il gran campidano. Servite con una generosa spolverata di pepe.

Formaggio ovino grattugiato fresco

FATTORIE GIRAU

ingredienti per 4 persone

  • Formaggio ovino grattugiato fresco Fattorie Girau100 g
  • Cipolla bianca2 piccole
  • Carote2 piccole
  • Sedano1 gambo
  • Vino bianco1 bicchiere
  • Burro Arborea60 g
  • Zafferano1 bustina
  • Gran campidano Arboreaq.b.
  • Olio extravergine di olivaq.b.
  • Pepe10 g
  • Sale12 g