OLIVE A SCABECCIU

PRESENTAZIONE

Quella delle olive a scabecciu è una sfiziosa ricetta sarda, ideale da portare in tavola come antipasto o come un saporito stuzzichino al momento dell’aperitivo.

Si tratta di un’antica ricetta della tradizione, che in passato veniva impiegata per la conservazione delle olive. Oggi le olive a scabecciu rimangono una gustosa preparazione molto apprezzata in tutta la Sardegna, estremamente facile da realizzare.

Scoprite come prepararle seguendo la nostra ricetta.

Olive a scabecciu : PREPARAZIONE

STEP 1

La preparazione delle olive a scabecciu è molto semplice, però richiede un po’ di pazienza. Per prima cosa, dovete incidere le olive praticando sulle stesse 3 o 4 tagli verticali. Disponetele poi in un contenitore sufficientemente ampio e copritele con del sale. Lasciatele così per circa 1 settimana, mescolandole 1 volta al giorno, dopo i primi 3 giorni, per far sì che si insaporiscano in maniera uniforme.

STEP 2

Trascorsa una settimana, riempite una pentola con abbondante acqua, portatela alla temperatura di 90°, quindi versatela sulle olive e lasciate che si raffreddi.

STEP 3

Preparate una mistura con due parti di olio extra vergine di oliva e una parte di aceto di vino bianco e aromatizzatela con aglio e prezzemolo tritati. Travasate le olive in un vasetto di vetro e copritele con l’olio aromatizzato. Per gustarle al meglio, lasciate riposare le olive a scabecciu nel vasetto ancora per qualche giorno, prima di portarle in tavola.

ingredienti per 4 persone

  • Olive verdi grandi250 g
  • Aglio1 spicchio
  • Prezzemolo1 ciuffo
  • Saleq.b.
  • Olio extravergine d’oliva40 ml
  • Aceto di vino biancoq.b.