Malloreddus alLO ZAFFERANO

PRESENTAZIONE

I malloreddus, conosciuti anche con il nome di gnocchetti sardi, sono uno dei formati di pasta tipici della Sardegna più amati in assoluto.

Gli gnocchetti sardi possono essere impiegati nella preparazione di numerose ricette, come quella che vi suggeriamo oggi: i malloreddus allo zafferano.

Un primo piatto che coniuga lo zafferano e il pecorino per ottenere una morbida crema gustosa e irresistibile, che andrà ad avvolgere i malloreddus. Scoprite subito come prepararli.

line blue

Malloreddus alLO ZAFFERANO : PREPARAZIONE

STEP 1

Preparare i malloreddus allo zafferano è davvero molto semplice. Mettete sul fuoco due pentole con abbondante acqua: una salatela, perché vi servirà per cuocere la pasta, l’altra, invece, la userete per preparare la crema al pecorino.

STEP 2

Grattugiate il pecorino sardo, versatelo in una ciotola resistente al calore e utilizzatelo per preparare la crema di pecorino, che andrà cotta a bagnomaria: non appena l’acqua nella seconda pentola bolle, metteteci sopra la ciotola con il formaggio e, mescolandolo con una frusta, fate sciogliere il pecorino. Quando sarà sciolto, unitevi anche la bustina di zafferano.

STEP 3

Nel frattempo versate i malloreddus nella pentola e preparate il resto del condimento. Versate alcuni cucchiai d’olio extra vergine di oliva in una padella, unitevi lo spicchio d’aglio tritato e, quando inizierà a rosolare, aggiungete anche la salsiccia sbriciolata. Dopo qualche minuto, eliminate lo spicchio d’aglio e sfumate il tutto con il vino bianco, quindi lasciate cuocere la salsiccia fino a quando l’alcool non sia completamente evaporato.

STEP 4

Scolate i malloreddus, versateli nella padella insieme alla salsiccia, unite la crema al pecorino e mescolate bene per condirli. I vostri malloreddus allo zafferano sono ora pronti per essere serviti. Prima di portarli in tavola, spolverate ciascun piatto con una macinata di pepe. Buon appetito!

ingredienti per 4 persone

  • Malloreddus 350 g
  • Pecorino Monreale Fattorie Girau 200 g
  • Salsiccia 500 g
  • Vino bianco secco 1 bicchiere
  • Aglio 1 spicchio
  • Zafferano 1 bustina
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

altre ricette di primi piatti

Spaghetti con Buzzonaglia di Tonno

Spaghetti alla carlofortina

Cous cous alla carlofortina

Cassola Sarda

Spaghetti alla granseola

Zuppa di cozze alla sarda