FREGOLA ALL’ARAGOSTA

PRESENTAZIONE

Un piatto di mare sardo elegante e ricco di gusto, la fregola all’aragosta è la portata perfetta per un’occasione speciale, come il pranzo della domenica o qualche festività.

Con la lenta cottura nel brodo di aragosta la fregola cuocerà dolcemente, insaporita dal delicato aroma dell’aragosta e dal profumo del prezzemolo. Nella nostra ricetta vi proponiamo di aggiungere una puntina di zafferano,che renderà il tutto più colorito e invitante.

Per aiutarvi nel prelievo della polpa, potete usare l’apposito strumento o uno schiaccianoci, che vi aiuterà a rompere il carapace senza rovinare il prezioso contenuto.

FREGOLA ALL’ARAGOSTA : PREPARAZIONE

STEP 1

Per preparare la fregola con aragosta, per prima cosa fate bollire per pochi minuti l’aragosta in acqua bollente. Scolatela e recuperate la polpa dai carapaci e dalle chele. Conditela con olio, sale e pepe e mettete da parte.

STEP 2

Recuperate i carapaci e le chele e metteteli a tostare per bene in una pentola con un po’ di olio. Sfumate con il brandy e fate evaporare bene l’alcool.

STEP 3

Unite la cipolla a pezzi, il sedano, la carota, il pomodoro e l’alloro: fate rosolare qualche minuto e aggiungete ghiaccio abbondante. Fate cuocere lentamente per un’oretta. Regolate di sale e filtrate il brodo a cui aggiungerete lo zafferano.

STEP 4

In una padella fate tostare a secco la fregola nell’olio caldo. Quando sarà tostata iniziare la cottura aggiungendo il brodo caldo di aragosta e portandola a cottura come se fosse un risotto.

STEP 5

Quando la fregola sarà quasi cotta aggiungete la polpa di aragosta, mantecate con olio extravergine di oliva e insaporite con prezzemolo tritato.

ingredienti per 4 persone

  • Fregola400 g
  • Aragoste600 g
  • Sedano2 gambi
  • Carota1
  • Cipolla1
  • Allora1 foglia
  • Pomodori200 g
  • Brandy½ bicchiere
  • Zafferano16 g
  • Prezzemolo15 g
  • Olio extravergine d’oliva25 ml
  • Sale4 g
  • Ghiaccioq.b.