Cinghiale a carraxu

PRESENTAZIONE

Il cinghiale a carraxu è una ricetta particolare della tradizione pastorale sarda, perfetta per chi vuole riscoprire i sapori di questa terra gustando un piatto prelibato che veniva definito come “il cibo degli dei”.

Il nostro consiglio per una buona riuscita è di procurarvi della carne di cinghiale già pronta per essere cucinata, e di lavarla con un po’ di aceto per eliminare l’aroma di selvatico. Il cinghiale deve essere semplicemente suddiviso a metà nel senso della lunghezza.

Per questa ricetta non servono tanti ingredienti o condimenti, perché la carne di cinghiale è già molto saporita: al resto ci penseranno le erbe aromatiche e il calore della brace.

Se non potete preparare questo piatto come vuole la tradizione scavando una buca nel terreno, potete anche utilizzare il vostro forno di casa o cuocere il cinghiale allo spiedo.

Cinghiale a Carraxu : PREPARAZIONE

STEP 1

Per preparare il cinghiale a carraxu cominciate lavando con l’aceto la carne di cinghiale, quindi sciacquatela sotto l’acqua, asciugateli e cospargeteli di olio, sale e pepe. Questa operazione non viene eseguita tradizionalmente ma aiuta a smorzare un pochino il sapore di selvatico.

STEP 2

Preparate una buca nel terreno che sia un po’ più grande del cinghiale e riempitela per ¾ di frasche aromatiche di macchia mediterranea (mirto, timo, lentischio, corbezzolo) e accendete un bel fuoco che lascerete andare finché tutta la legna si sarà esaurita.

STEP 3

A questo punto ripulite benissimo la buca dalla cenere e ricopritela di nuovo rami di macchia mediterranea ai quali avrete tolto le foglie. Sistemate sopra le due metà del cinghiale con il dorso poggiato sulla legna. Ricopritelo perfettamente con altri rami aromatici e ricoprite la buca con un sottile strato di terra.

STEP 4

Sistemate sulla buca una bella catasta di sterpi secchi aromatici e accendete un bel falò che dovrete alimentare per le successive 3-4 ore: il fuoco dovrà essere sempre acceso ma mai violento. La carne cuocerà così lentamente.

STEP 5

Trascorse le 3 ore, spegnete il fuoco, togliete la terra e le erbe aromatiche e servite i pezzi di cinghiale a carraxu nei piatti.

ingredienti per 6 persone

  • Cinghiale già pulito e suddiviso a metà6 kg
  • Mirtoq.b.
  • Lentischioq.b.
  • Timoq.b.
  • Aceto400 ml
  • Olio extravergine d’oliva50 ml
  • Sale25 g
  • Pepe20 g