Aragosta all’Algherese

PRESENTAZIONE

Per realizzare un piatto di mare elegante e delizioso, l’aragosta è l’ingrediente perfetto: una volta bollita potete condirla con gusto, come vuole la ricetta dell’aragosta all’algherese.

Nell’area di Alghero questo delizioso piatto viene preparato con il pescato del giorno e poi condito in modo semplice, per realizzare un secondo o un antipasto semplice, ma elegante.

Nella nostra ricetta vi abbiamo proposto di abbinare la delicatezza dell’aragosta al gusto intenso della rucola, ma se gradite un sapore più delicato, potete sostituirla con un altro tipo insalata, per esempio la lattuga o la valeriana.

Aragosta all’Algherese : PREPARAZIONE

STEP 1

Per preparare l’aragosta all’algherese, per prima portate una pentola d’acqua a bollore e fate cuocere al suo interno l’aragosta per 20 minuti, aggiungendo le cipolle, le carote e il prezzemolo mondati e lavati.

STEP 2

Una volta trascorsi, spegnete il fuoco e fatela intiepidire nella sua acqua. Una volta tiepida prelevate l’aragosta con una pinza, quindi rompete il carapace e prelevate la polpa, tagliandola a pezzi.

STEP 3

A questo punto lavate e affettate i pomodori, lavate e asciugate la rucola e poneteli in un piatto da portata, a formare un letto sul quale porrete i bocconi di aragosta.

STEP 4

Preparate un intingolo con l’olio, l’aceto e sale e condite il tutto, lasciate insaporire per una decina di minuti e servite l’aragosta all’algherese.

ingredienti per 4 persone

  • Aragosta1 kg
  • Pomodori200 g
  • Cipolla150 g
  • Carote80 g
  • Prezzemolo20 g
  • Rucola20 g
  • Olio extravergine d’oliva40 ml
  • Aceto20 ml
  • Sale4 g