IS LONGUS ARROSTO

PRESENTAZIONE

L’intestino del vitello nella cucina tradizionale dei pastori sardi diventa un piatto gustoso e prelibato che in dialetto sardo viene chiamato Is longus.

Per cucinarlo al meglio potete valutare se cuocerlo intero infilzandolo su uno spiedo metallico oppure se dividerlo in tante porzioni che potrete cuocere su una semplice griglia, da cui appunto il nome Is Longus.

Il segreto per una buona riuscita di questo piatto è la pulizia degli intestini: assicuratevi quindi di pulirli benissimo all’interno o affidate questa operazione al vostro macellaio, per dedicarvi solo alla cottura.

Is Longus Arrosto : PREPARAZIONE

STEP 1

Per cucinare is longus arrosto cominciate dalla pulizia dell’intestino di vitello: per prima cosa strofinate l’esterno con il sale, quindi pulite bene l’interno passandoli sotto un getto di acqua corrente e lasciateli in ammollo per una notte in una ciotola piena d’acqua e succo di un limone.

STEP 2

Terminato l’ammollo sciacquate di nuovo gli intestini sotto l’acqua e lasciateli asciugare, quindi infilzateli nello spiedo facendo delle pieghe o tagliateli a pezzi e poneteli su una gratella.

STEP 3

Fate cuocere per un’ora su una brace ardente, ponendoli circa a 50 cm di distanza, finché non risulteranno belli dorati e croccanti in superficie.

STEP 4

Una volta cotti, togliete la gratella o lo spiedo dalla brace, e servite is longus bollenti.

ingredienti per 4 persone

  • Intestino di vitello600 g
  • Limone50 g
  • Sale50 g

altre ricette di Secondi Piatti