Orillettas

PRESENTAZIONE

Chi ama il Carnevale lo apprezzerà ancora di più in Sardegna, perché la cucina locale in occasione dei queste festività propone dei deliziosi dolcetti fritti, perfetti per essere gustati durante la festa come deliziosi finger food.
Tra i dolci più golosi ci sono le orillettas, anche note come origliettas e montagadas a seconda della zona della Sardegna in cui vengono preparate.
Ad accomunare le diverse varianti di questi dolcetti c’è l’impasto sodo ed elastico a base di semola, la frittura nell’olio caldo e la presenza del miele, che rende tutto più avvolgente e goloso.

line blue

Orillettas : PREPARAZIONE

STEP 1

Per realizzare le orillettas, cominciate sbattendo le uova in una ciotola con lo zucchero fino a ottenere una consistenza cremosa.
Quindi aggiungete la farina, la semola, il lievito, l’acquavite e il burro di capra ridotto a tocchetti.
I mpastate con energia, incorporando per ultima la scorza di limone grattugiata.

STEP 2

Una volta ottenuto un impasto liscio e sodo, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per 2 ore.

STEP 3

Una volta trascorso il tempo di riposo, tirate la pasta con il mattarello fino a ottenere una sfoglia sottile che ritaglierete con una rotella dentellata per ottenere delle strisce lunghe circa 30 cm e larghe 2.

STEP 4

A questo punto piegate le strisce di pasta su loro stesse fino a creare un andamento a fisarmonica, quindi unite le sfoglie piegate tra loro e lasciatele in attesa.

STEP 5

Fate scaldare l’olio di semi e friggete le preparazioni. Quando saranno dorate prelevatele con una pinza da cucina e fatele asciugare su un foglio di carta assorbente.

STEP 6

Una volta raffreddate, cospargete le orillettas di miele e servitele.

  • Semola di grano300 g
  • Farina tipo 00200 g
  • Uova200 g
  • Burro di Capra Fattorie Girau50 g
  • Zucchero30 g
  • Miele millefiori300 g
  • Acquavite15 ml
  • Scorza di limone grattugiata30g
  • Lievito per dolci6 g
  • Olio di semi300 ml