crema gallurese

PRESENTAZIONE

La crema gallurese è un dessert al cucchiaio che spicca tra i dolci tipici della Sardegna per la sua bontà e semplicità.

Questo dolce, che prende il nome dalla Gallura, una zona che si trova nella parte nord dell’isola, oltre ad essere molto facile da preparare, è anche una delle ricette ideali da impiegare per utilizzare gli albumi avanzati dalla preparazione di altri piatti.

Se amate i dolci tipici della Sardegna, dovete assolutamente gustare la crema gallurese: ecco cosa dovete fare per prepararla.

line blue

crema gallurese : PREPARAZIONE

STEP 1

La ricetta sarda della crema gallurese è conosciuta anche con il nome di palle di neve, perché gli albumi, una volta cotti, ricordano la neve. È proprio da essi che dovete iniziare a preparare la ricetta. Rompete le uova, separando gli albumi dai tuorli, e montate i primi in una ciotola a neve ben ferma, aggiungendoci anche 50 g di zucchero a velo.

STEP 2

Mettete sul fuoco una padella larga e dai bordi alti con il latte e, quando sarà caldo, iniziate a cuocere gli albumi mettendoli nel latte a cucchiaiate (oppure utilizzando un sac a poche per ottenere delle palline tutte uguali)e togliendoli quando si saranno rassodati.

STEP 3

Preparate una crema pasticcera lavorando i tuorli con 50 g di zucchero e unendovi, poi, la maizena. Mettete a scaldare il latte con il baccello di vaniglia e la scorza del limone e, quando sarà caldo versatelo a filo nella ciotola con i tuorli. Mescolate bene, poi versate il composto in un pentolino e riportatelo sul fuoco, mescolando fino a che la crema pasticcera non si sarà addensata.

STEP 4

Una volta terminata la cottura, realizzate la crema gallurese trasferendo la crema pasticcera in una terrina e adagiandovi sopra gli albumi cotti nel latte. Lasciate raffreddare il vostro dolce prima di consumarlo.

ingredienti per 4 persone

Per gli albumi:

  • Latte UHT Intero Arborea 700 ml
  • Albumi 6
  • Zucchero a velo 50 g

Per la crema pasticciera:

  • Tuorli 7
  • Latte UHT Intero Arborea 500 ml
  • Maizena 75 g
  • Baccello di vaniglia1
  • Scorza di un limone
  • Zucchero 150 g

altre ricette di Dolci

Savoiardi Sardi

Gesminus

Gateau di mandorle

Carapigna

Sanguinaccio Sardo

Flan di latte