Cous cous alla Carlofortina

PRESENTAZIONE

Tra i piatti più famosi dell’isola sarda di Carloforte c’è il cous cous alla carlofortina. Conosciuto anche come Cascà a Tabarkin, questo piatto ha in sé l’impronta della cucina araba di Tabarca, dove si trasferirono i Liguri che, in seguito, si instaurarono a Carloforte.

Si tratta di una preparazione molto saporita, che viene realizzata con diverse varietà di verdure e legumi ed è ideale da portare in tavola come primo piatto o come piatto unico.

Ecco tutti i passaggi per preparare un gustosissimo cous cous alla carlofortina:

Cous cous alla carlofortina : PREPARAZIONE

STEP 1

Prima di preparare il cous cous alla carlofortina, ricordate di mettere in ammollo i ceci con almeno 12 ore di anticipo. Dopo averli ammollati, potrete procedere alla preparazione del cous cous. Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua; vi servirà per la cottura a vapore del cous cous. Tenete a portata di mano anche una ciotolina con dell’acqua tiepida, il sale e l’olio extra vergine di oliva.

STEP 2

Versate la semola in una ciotola capiente, unitevi 2 o 3 pizzichi di sale e spruzzate un po’ di acqua con le dita. Cominciate a lavorare la semola con una mano, muovendola in senso orario e continuando a spruzzare l’acqua. Continuate in questo modo per circa 10 minuti, fino a che la semola non raddoppia il proprio volume, formando delle piccole palline. Lavorate il cous cous per alti 15 minuti circa, sempre mescolando in senso orario, spruzzando l’olio invece dell’acqua. Una volta ottenuto il cous cous, versatelo nella cuscussiera, ponetela sopra la pentola con l’acqua in ebollizione e cuocetelo per circa 2 ore, mescolandolo di tanto in tanto.

STEP 3

Nel frattempo, iniziate a preparare le verdure che costituiranno il condimento del cous cous. Per prima cosa, cuocete i ceci in acqua leggermente salata, insaporendoli con il finocchietto; ci vorranno circa 2 ore, perché siano pronti. Preparate un trito con l’aglio e la cipolla e metteteli a soffriggere in una padella dai bordi alti. Lasciateli rosolare per pochi minuti, poi unitevi le carote, le fave sgusciate, le zucchine tagliate a rondelle, la verza tagliata a listarelle e la melanzana e il cavolfiore tagliati a cubetti. Insaporite le verdure con un po’ di sale e la miscela di spezie garam masala (composta da cumino, noce moscata, chiodi di garofano, coriandolo, pepe nero, noce moscata, cardamomo e curcuma) e copritela con il brodo vegetale. Impiegheranno circa 40 minuti per cuocere.

STEP 4

Quando tutti gli ingredienti del piatto saranno pronti, versate il cous cous in una ciotola sufficientemente grande e conditelo con i ceci e le verdure. Adesso, il cous cous alla carlofortina è pronto per essere gustato.

ingredienti per 4 persone

Per il cous cous

  • Semola grossa250 g
  • Olio extravergine d’olivaq.b.
  • Saleq.b.

Per il condimento

  • Ceci200 g
  • Verza250 g
  • Cavolfiore150 g
  • Fave200 g
  • Carote2
  • Cipolla50 g
  • Zucchine1
  • Melanzane1
  • Aglio1 spicchio
  • Garam masala1 cucchiaio
  • Finocchiettoq.b.
  • Brodo vegetaleq.b.
  • Olio extravergine d’olivaq.b.
  • Saleq.b.

altre ricette di primi piatti

Spaghetti con Buzzonaglia di Tonno

Spaghetti alla carlofortina

Cassola Sarda

Spaghetti alla granseola

Zuppa di cozze alla sarda

Spaghetti all’Algherese

PRODOTTI CORRELATI

formaggio ovino grattugiato
Formaggio ovino grattugiato

FATTORIE GIRAU

ricotta di pecora pastorella
Ricotta di pecora pastorella

FATTORIE GIRAU

pecorino sardo maturo dop forma intera
Pecorino sardo maturo

FATTORIE GIRAU

formaggio_di_capra_grattuggiato
Formaggio di capra grattugiato

FATTORIE GIRAU