Ispinada

PRESENTAZIONE

L’ispinada non è un piatto vero e proprio, ma un tipo di spiedo di metallo di piccole dimensioni che i pastori sardi portavano con sé al pascolo e utilizzavano per preparare dei gustosi spiedini di pecora.

Lo spiedo, l’ispinada, era abbastanza piccolo da poter essere impiegato su un piccolo fuoco da campo. Per rendere la carne più gustosa, venivano alternati bocconi di carne di pecora più magri a bocconi presi dalle parti più grasse della pecora.

Se vi piace la carne allo spiedo, provate a cucinare quella di pecora all’ispinada.

line blue

Ispinada : PREPARAZIONE

STEP 1

Preparare gli spiedini di pecora con l’ispinada è piuttosto semplice. Prendete la carne di pecora e tagliatela a cubetti grandi circa 2 cm. Dividete quella più grassa da quella più magra.

STEP 2

Infilzate i cubetti di carne di pecora sullo spiedino (ispinada), alternando quelli di carne più grassa a quelli di carne più magra.

STEP 3

Se avete il barbecue, accendetelo, e cuocete gli spiedini sulla brace per circa 20 minuti, rigirandoli a metà cottura e insaporendoli con un po’ di sale, se serve.

STEP 4

Se non avete il barbecue, mettete sul fornello una piastra in ghisa, oliatela per bene e disponete gli spiedini di pecora infilzati sull’ispinada, cuocendoli per circa 2 o 3 minuti per lato. Servite gli spiedini di pecora ben caldi.

ingredienti per 4 persone

  • Carne di pecora (tagli morbidi alternati a tagli grassi)800 g
  • Olio extravergine d’olivaq.b.
  • Saleq.b.

altre ricette di Secondi Piatti

Mozzarella in carrozza

Zerri Fritti

Pecora arrosto

Ghiozzi fritti

Agliata all’algherese

Ghisadu