OLIVE IN SALAMOIA ALLA SARDA

PRESENTAZIONE

Le olive in salamoia alla sarda sono una ricetta semplice e gustosa, che vi permetterà di arricchire i vostri antipasti estivi con uno stuzzichino invitante.

La conservazione in salamoia è un buon metodo per conservare e insaporire i cibi, e ha il pregio di risultare semplice da fare: necessita di pochi ingredienti, ossia acqua, sale, quello che si vuole conservare, e gli eventuali aromi per insaporire.

Nella nostra ricetta vi abbiamo proposto di arricchire il gusto fresco delle olive con gli aromi di finocchietto e alloro, ma a vostro gusto potete fare delle altre aggiunte, per esempio un po’ di peperoncino.

line blue

OLIVE IN SALAMOIA ALLA SARDA : PREPARAZIONE

STEP 1

Per preparare le olive in salamoia alla sarda, cominciate lavando bene le olive sotto un getto di acqua fredda, quindi asciugatele con un panno da cucina.

STEP 2

Ponete sul fuoco una pentola con 2 l d’acqua e portatela a bollore, quindi versate al suo interno 200 g di sale assieme alle foglie di alloro e al finocchietto selvatico e lasciate bollire per pochi minuti finchè il sale sarà sciolto.

STEP 3

Una volta trascorsi, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare, quindi sistemate le olive nei contenitori di vetro a chiusura ermetica.

STEP 4

Versate il decotto filtrato nei contenitori e chiudeteli ermeticamente, quindi conservate le vostre olive in salamoia alla sarda in un luogo fresco e buio, aspettando almeno 30 giorni prima di servirle.

ingredienti per 4 persone

  • Olive verdi500 g
  • Acqua2 l
  • Sale200 g
  • Alloro20 g
  • Finocchietto selvatico20 g

altre ricette di Antipasti

Olive a scabecciu

Fainè alla Sassarese

Lumache Impanate

Melanzane a Scabecciu

Lumache al Sugo

Antunna Sott’Olio