Ghiozzi fritti

PRESENTAZIONE

I ghiozzi sono dei pesci poveri, poco conosciuti ma ricchi di gusto, le cui carni si prestano alla preparazione di diversi piatti della tradizione sarda.

Nella zona del Campidano, in Sardegna, si usa preparare degli sfiziosissimi ghiozzi fritti, ideali da portare in tavola come secondo piatto di pesce, per le cene e i pranzi in famiglia o quando avete ospiti alla vostra tavola. Ecco come si preparano i ghiozzi fritti:

line blue

Ghiozzi fritti : PREPARAZIONE

STEP 1

Preparare i ghiozzi fritti è semplice. Per prima cosa pulite e lavate i pesci; se preferite, eliminate le teste. Asciugate i ghiozzi con della carta assorbente.

STEP 2

Mettete della farina di semola in un contenitore largo e basso e passateci dentro i pesci. Agitateli leggermente per rimuovere la semola in eccesso, quindi adagiateli in un piatto, in attesa di cuocerli.

STEP 3

Versate abbondante olio per fritture in una pentola dai bordi alti e, quando sarà ben caldo, tuffateci dentro i ghiozzi. Lasciate cuocere i pesci fino a quando non diventeranno ben dorati, quindi scolateli e poneteli su un piatto che avrete foderato con della carta assorbente per fritture.

STEP 4

Salate leggermente i ghiozzi fritti e, se volete, insaporiteli con un po’ di succo di limone, prima di portarli in tavola ben caldi.

ingredienti per 4 persone

  • Ghiozzi600 g
  • Limoni1
  • Semola di grano duro rimacinataq.b.
  • Saleq.b.
  • Olio per friggereq.b.

altre ricette di Secondi Piatti

Zerri Fritti

Pecora arrosto

Agliata all’algherese

Ghisadu

Pisci a Scabecciu

Murici Bolliti