Arrubiolus

PRESENTAZIONE

Il Carnevale in Sardegna si festeggia anche in cucina, con la preparazione di squisiti dolcetti fritti come gli arrubiolus, che a seconda delle regione sono noti con diversi nomi.

Orrubiolos, rujolos, brugnolos, turonzos, bubusones de regottu… comunque vogliate chiamarli sono dei dolcetti deliziosi, realizzati con un goloso impasto a base di ricotta di pecora, che viene profumato e colorato con l’aggiunta della scorza grattugiata di arancia e limone, e di un pizzico di zafferano.

Nella nostra ricetta vi proponiamo di decorare gli arrubiolus con lo zucchero a velo, ma a vostro gusto potete utilizzare il miele o lo zucchero semolato.

line blue

Arrubiolus : PREPARAZIONE

STEP 1

Per preparare gli arrubiolus, cominciate lavorando la ricotta in una ciotola capiente con lo zucchero semolato fino a ottenere una consistenza cremosa.
Aggiungete la scorza di arancia e di limone grattugiata e lo zafferano, mescolando ancora.

STEP 2

A questo punto incorporate in maniera alterna la farina e il latte, terminando con l’aggiunta del sale e del lievito.

STEP 3

Una volta ottenuto un c omposto omogeneo, fate scaldare l’olio di arachidi in una padella capiente e prelevate delle palline di composto con un mestolo, mettendole a friggere.

STEP 4

Una volta che si saranno dorate alla perfezione, toglietele dall’olio, mettetele a scolare su un foglio di carta assorbente e lasciatele raffreddare.

STEP 5

Una volta freddi, potete guarnire i vostri arrubiolus con lo zucchero a velo setacciato.

FATTORIE GIRAU

ingredienti per 6 persone

  • Farina250 g
  • Ricotta di Pecora Fattorie Girau250 g
  • Zucchero semolato50 g
  • Latte150 ml
  • Uova150 g
  • Lievito in bustina12 g
  • Sale6 g
  • Scorza di limone15 g
  • Scorza di arancia15 g
  • Zafferano in bustina8 g
  • Olio di arachidi300 ml
  • Zucchero a velo60 g