Moscardini alla sarda

PRESENTAZIONE

La Sardegna è una terra ricca di prodotti di terra e di mare che rispecchiano la complessità del suo territorio e la cucina tipica porta in tavola gli ingredienti più gustosi che solo questa regione può offrire.

Tra le ricette tipiche, quella dei moscardini alla sarda è una delle più saporite e sfiziose: se amate scoprire i sapori tipici della Sardegna, seguite tutti i passaggi di questa ricetta, perfetta da portare in tavola per rendere speciale una cena o un pranzo a base di pesce.

line blue

Moscardini alla sarda : PREPARAZIONE

STEP 1

Preparare i moscardini alla sarda è davvero molto semplice. Per prima cosa pulite accuratamente i moscardini: eliminate le interiora rivoltando la testa, sciacquateli bene sotto l’acqua corrente, poi togliete anche il becco e gli occhi.

STEP 2

Tritate piuttosto finemente l’aglio e i peperoncini e soffriggeteli in padella con 2 cucchiai di olio extra vergine per circa 1 minuto, poi unitevi i moscardini e sfumate il tutto con il vino bianco.

STEP 3

Quando l’alcool sarà evaporato versate in padella la polpa di pomodoro, abbassate la fiamma, coprite la pentola con il coperchio le lasciate cuocere i moscardini alla sarda per 20 minuti circa.

STEP 4

A metà cottura, se necessario, salate i moscardini e lasciateli cuocere per altri 15 minuti. Fate attenzione a non farli cuocere troppo, o diventeranno gommosi.

STEP 5

Una volta pronti, lasciate riposare i moscardini alla sarda in padella per una decina di minuti, poi serviteli.

ingredienti per 4 persone

  • Moscardini500 g
  • Polpa di pomodoro400 g
  • Vino bianco secco1/2 bicchiere
  • Peperoncini2
  • Aglio2 spicchi
  • Olio extravergine d’oliva3 cucchiai
  • Saleq.b.

altre ricette di Secondi Piatti

Totani ripieni light

Polpette di pesce light

Zerri Fritti

Pecora arrosto

Ghiozzi fritti

Agliata all’algherese