Malloreddus alla Campidanese

PRESENTAZIONE

I malloreddus, conosciuti anche come gnocchetti sardi, sono uno dei formati di pasta più famosi e apprezzati della Sardegna.

Tra le tante ricette a base di gnocchetti sardi, c’è anche quella che proviene dalla regione del Campidano, appunto quella dei malloreddus alla campidanese.
Si tratta di un piatto molto ricco, che prevede, per i malloreddus, un condimento a base di formaggio sardo e salsiccia.

I malloreddus alla campidanese sono un’ottima idea per portare in tavola un gustoso primo piatto in occasione di pranzi e cene in famiglia o quando si hanno ospiti. Ecco come fare per prepararli.

line blue

Malloreddus alla Campidanese : PREPARAZIONE

STEP 1

Per realizzare un buon piatto di malloreddus alla campidanese dovete, per prima cosa, preparare il condimento per gli gnocchetti: sbucciate e tritate finemente la cipolla, quindi mettetela a rosolare in padella con 30 ml di olio extra vergine di oliva. Nel frattempo spellate la salsiccia e, quando la cipolla sarà appassita, unitela ad essa, sbriciolandola con le mani. Lasciate rosolare anche la salsiccia per circa 15 minuti a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto perché non si bruci.

STEP 2

Trascorso un quarto d’ora, versate in padella anche la salsa di pomodoro, insaporite il tutto con poco sale, coprite la pentola con un coperchio e lasciate cuocere il sugo per un’ora.

STEP 3

Quando il sugo sarà quasi pronto, mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e, quando giungerà a ebollizione, versateci dentro i malloreddus.

STEP 4

Una volta pronti, scolate i malloreddus, versateli nella padella col sugo, mescolate bene per condirli e poi mantecate il tutto con un’abbondante spolverizzata di Gran Campidano. Adesso i vostri malloreddus alla campidanese sono pronti da portare in tavola.

  • Gnocchetti Sardi400 g
  • Salsiccia frescaq.b.
  • Gran Campidnao grattugiato100 g
  • Cipolla50 g
  • Passata di pomodoro300 ml
  • Olio extra vergine di oliva30 ml
  • Saleq.b.