Pane Pistoccu

PRESENTAZIONE

Prodotto tipico della regione dell’Ogliastra e della Sardegna centro-orientale, il pane pistoccu vi conquisterà con la sua squisita croccantezza e la sua grande versatilità.

Il suo simpatico nome si deve al fatto che questo pane viene cotto due volte, perché alla prima cottura ne segue una seconda, per renderlo dorato e croccante.

Con pochi ingredienti e un po’ di manualità, potrete ottenere un impasto gustoso, perfetto per essere gustato da solo o anche abbinato a squisiti formaggi e salumi.

Per rendere il pane pistoccu ancora più invitante, in questa ricetta ve lo proponiamo abbinato a una deliziosa crema spalmabile, a cui nessuno saprà resistere.

line blue

Pane Pistoccu : PREPARAZIONE

STEP 1

Per preparare il pane pistoccu, cominciate versando le due farine in una ciotola capiente, incorporate il lievito madre dopo averlo riattivato con un po’ d’acqua e aggiungete 200 ml di acqua tiepida dove avrete disciolto il sale.

STEP 2

Mescolate con le mani fino a ottenere un impasto liscio ed elastico, quindi formate delle pagnotte e fatele riposare coperte con un panno da cucina per 20 minuti.

STEP 3
Stendete le pagnotte con il mattarello fino a formare delle sfoglie dello spessore di 3 mm, quindi copritele con il panno e lasciatele riposare per 2 ore dentro il forno spento con la luce accesa.

STEP 4

Terminato il tempo di riposo, accendete il forno e lasciate cuocere le sfoglie di pane a 240° fino a che non si saranno gonfiate, quindi sfornatele e tagliatele con un coltello a formare 4 porzioni finché sono calde.

STEP 5

Fate raffreddare le fette di pane pistoccu coperte con un telo e sotto un peso, quindi ripassatele in forno per farle dorare in superficie.

STEP 6

Una volta dorate, lasciatele raffreddare, spalmatele con la crema spalmabile e servitele in tavola.

  • Farina di grano duro500 g
  • Farina di semola500 g
  • Acqua tiepida200 ml
  • Crema Spalmabile Classica Fattorie Girau200 g
  • Sale fino20 g
  • Lievito madre15 g