PAELLA ALL’ALGHERESE

PRESENTAZIONE

La paella all’algherese è un piatto che riunisce in sé due culture distinte: quella catalana e quella sarda. Nata solo negli anni 2000, in occasione dei festeggiamenti per i 900 anni dalla nascita della città di Alghero, la paella all’algherese è un piatto ricco e saporito che si prepara con fregola, pesci, pollo e salsiccia.

Come l’originale ricetta spagnola, anche quella sarda risulta piuttosto laboriosa, ma state sicuri che il risultato vi ripagherà della fatica svolta: scoprite come prepararla seguendo i passaggi illustrati qui sotto.

line blue

PAELLA ALL’ALGHERESE : PREPARAZIONE

STEP 1

Non lasciatevi spaventare dalla lista degli ingredienti, perché preparare la paella all’algherese non è poi così difficile come sembra. Iniziate preparando tutti gli ingredienti di cui avrete bisogno. Lavate e pulite accuratamente le cozze, eliminando il bisso e grattando via le incrostazioni dai gusci con una spazzola di ferro, quindi mettetele in una padella, copritele con un coperchio e fatele aprire. Non buttate il fondo di cottura, ma filtratelo e tenetelo da parte.

STEP 2

Sbucciate e tritate la cipolla, dopodiché occupatevi dei calamari e del pollo: pulite i primi eliminando le interiora, gli occhi, il gladio e il becco e spellandoli, quindi tagliateli ad anelli; il pollo, invece, tagliatelo a cubetti, così come i peperoni. Per quanto riguarda la salsiccia, eliminate la pelle e sbriciolatela. Occupatevi anche dei pomodori: lavateli, tagliateli a metà, eliminate i semi e tagliate anch’essi a cubetti.

STEP 3

Adesso che avete pronti tutti gli ingredienti, mettete sul fuoco una padella adatta alla cottura della paella, unite la cipolla tritata e lasciatela appassire a fuoco basso; quando sarà ben rosolata, aggiungete la salsiccia sbriciolata e il pollo a cubetti. Versate nella padella anche un mestolo di brodo vegetale, per evitare che gli ingredienti si brucino, e mescolate bene. Dopo aver lasciato rosolare il tutto per qualche minuto, aggiungete anche i peperoni, i piselli e i cubetti di pomodoro.

STEP 4

Sciogliete lo zafferano in un po’ di brodo e versatelo in padella, mescolate bene, dopodiché unite la fregola sarda e più di metà del brodo e il fondo di cottura delle cozze. Lasciate cuocere la paella al’algherese per circa 10 minuti prima di unirvi i calamari e il resto del brodo; dopo altri 5 minuti di cottura, aggiungete anche i gamberoni. La paella dovrà cuocere in totale per circa 20 minuti (controllate bene i tempi di cottura della fregola che avete scelto).

STEP 5

Quando mancano meno di 5 minuti al termine della cottura, unitevi anche le cozze, disponendole ordinatamente sulla superficie della paella all’algherese per formare un cerchio. Non appena sarà pronta, spegnete il fuoco, insaporitela con pepe, olio extravergine di oliva e bottarga di muggine e portatela in tavola.

ingredienti per 6 persone

  • Petto di pollo300 g
  • Fregola sarda350 g
  • Calamari200 g
  • Salsiccia200 g
  • Cozze550 g
  • Gamberoni300 g
  • Bottarga di muggine40 g
  • Cipolle bianche1
  • Pomodori ramati400 g
  • Peperoni gialli150 g
  • Piselli200 g
  • Brodo vegetale1,5 l
  • Zafferano1 bustina
  • Olio extravergine d’oliva6 cucchiai
  • Pepeq.b.

altre ricette DI PRIMI PIATTI

Spaghetti con Buzzonaglia di Tonno

Spaghetti alla carlofortina

Cous cous alla carlofortina

Cassola Sarda

Spaghetti alla granseola

Zuppa di cozze alla sarda