TALLARINUS

PRESENTAZIONE

I Tallarinus sono un tipo di pasta fresca che si preparava tradizionalmente per il pranzo di Pasqua a Nuragus, un paese della provincia di Cagliari. Rappresentano il piatto tipico e ancora oggi tutti gli anni viene organizzata una sagra anche se la vera pasta fresca non la prepara quasi più nessuno. Si tratta di uno spaghetto molto sottile e la tradizione narra che un pastore inventò questa ricetta per utilizzare del formaggio fresco che gli si era inacidito inavvertitamente. Vi proponiamo la ricetta originale per la cui preparazione potete usare i classici capelli d’angelo.

line blue

TALLARINUS : PREPARAZIONE

STEP 1

Per preparare i tallarinus, cominciate mettendo a bollire il brodo di carne con lo zafferano cuocendovi dentro i capelli d’angelo. Quando saranno cotti scolateli e conditeli velocemente con lo strutto in modo che non si attacchino fra loro visto che sono molto sottili.

STEP 2

Preparate il formaggio sminuzzando la Pasta Dolce Sardo senza sale con un coltello e tenetela da parte.

STEP 3

Preparate una teglia da forno e imburratela. Mettete sul fondo uno strato di pasta condita con lo strutto, condite con una spolverata di spezie La Saporita e aggiungete uno strato di Pasta Dolce Sardo senza sale sminuzzata. Continuate così a strati come per fare una lasagna fino a quando la teglia sarà piena.

STEP 4

A questo punto mettete la teglia in forno che avrete preriscaldato a 180°. Fate cuocere per circa 20 minuti fino a che si sarà formata una bella crosticina croccante in superficie.

STEP 5

Servite i Tallarinus ben caldi nei piatti da portata.

INGREDIENTI
  • Capelli d’Angelo500 g
  • Struttoq.b.
  • Brodo di carne2 l
  • Zafferanoq.b.
  • Pasta Dolce Sardo senza sale400 g
  • Spezie Saporitaq.b.

altre ricette di primi piatti

Torta salata ricotta e spinaci light

Torta di patate light

Torta salata di zucchine light

Torta di favette

Pizzudu

Pane Pistoccu