Culurgiones di Ricotta

PRESENTAZIONE

I culurgiones sono un tipo di pasta ripiena originaria della Sardegna.

Se nella regione dell’Ogliastra la versione più conosciuta dei culurgiones, i culurgiones all’ogliastrina appunto, si prepara con un ripieno a base di patate, nell’area campidanese si preparano i culurgiones di ricotta.

Si tratta sempre della stessa pasta ripiena sarda, ma il ripieno cambia.

Se volete preparare dei perfetti culurgiones di ricotta, scoprite come fare seguendo questa ricetta.

line blue

Culurgiones di Ricotta : PREPARAZIONE

STEP 1

Preparate il ripieno. Lessate gli spinaci in abbondante acqua salata, poi tritateli, ripassateli per alcuni minuti in una padella antiaderente per eliminare l’acqua in eccesso e lasciateli intiepidire. Quando saranno quasi freddi, metteteli in una ciotola insieme alla ricotta, al parmigiano, a 1 uovo e a qualche foglia di menta tritata. Insaporite il tutto con un po’ di sale e mescolate bene per amalgamare gli ingredienti.
Mettete il ripieno in frigorifero e lasciatelo riposare per circa un’ora e mezza.

STEP 2

Preparate l’impasto per la sfoglia che andrà a racchiudere il ripieno dei culurgiones di ricotta: radunate in una ciotola le due farine, lo strutto e il sale e iniziate a impastare, aggiungendo a poco a poco anche l’acqua intiepidita. Quando avrete ottenuto un impasto liscio ed elastico, mettetelo in un contenitore, copritelo con della pellicola e l asciatelo riposare per circa 30 minuti a temperatura ambiente.

STEP 3

Trascorsi 30 minuti, riprendete l’impasto e, lavorandone poco alla volta, ricavatene delle sfoglie sottili, che dividerete in dischetti da circa 9 cm l’uno.
Prendete un dischetto nella mano sinistra, piegatelo leggermente, mettete al centro una cucchiaiata di ripieno e, aiutandovi con il dito, stendetelo per tutta la lunghezza del dischetto. Ora chiudete il disco di sfoglia, pizzicando con due dita della mano destra la parte superiore del disco di impasto e rigirandolo su un lato. Continuate in questo modo fino a che non avrete chiuso tutto il raviolo, dandogli la sua caratteristica forma di spiga. Procedete in questo modo per tutti i restanti culurgiones.

STEP 4

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e cuocete i culurgiones di ricotta. Mentre cuociono, preparate in padella un sugo con qualche cucchiaio di olio extra vergine, 1 spicchio d’aglio tritato e della passata di pomodoro. Insaporitelo con un po’ di sale e lasciatelo cuocere per una decina di minuti. Quando i culurgiones di ricotta saranno pronti, aggiungete al sugo qualche foglia di basilico per insaporirlo, scolateli e versateli in padella per condirli. Serviteli ben caldi.

  • Farina 0250 g
  • Farina di semola di grano duro rimacinata250 g
  • Cucchiai di strutto1
  • Acqua150 ml
  • Saleq.b.
  • Cuor di ricotta Arborea500 g
  • Uova1
  • Spinaci500 g
  • Parmigiano40 g
  • Menta frescaq.b.
  • Saleq.b.