Irmulatta

PRESENTAZIONE

S’’irmulatta, conosciuta in Sardegna con moltissimi nomi diversi (chimedda, armuratta, ermulanza, ambulatza etc) non è altro che il semplice ravanello selvatico (Raphanus raphanistrum): una pianta spontanea commestibile, molto saporita, che si può declinare in moltissimi modi e può essere utilizzata per cucinare tantissimi piatti diversi, dai primi alle insalate. In Sardegna, S’irmulatta viene impiegata per le più svariate preparazioni. E’ preferibile raccoglierla in primavera in quanto le foglie risultano meno amare e hanno un sapore più delicato.

Se vi piacciono le pietanze realizzate con le erbe spontanee, potete provare a realizzare questa ricetta salata tipica della tradizione sarda: s’irmulatta con pancetta e patate. Sentirete che bontà!

line blue

Irmulatta : PREPARAZIONE

STEP 1

Preparare s’irmulatta con patate e pancetta è davvero molto semplice. Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, lavate le foglie di irmulatta e, quando giungerà a ebollizione, tuffatecele dentro e lessatele

STEP 2

Mentre le foglie di irmulatta cuociono, mondate e lavate le patate e tagliatele a fette. Tagliate anche la pancetta a listarelle sottili. Mettete sul fuoco una padella con il burro e 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva e versateci dentro le fette di patate, lasciandole rosolare; quando saranno ben dorate, unitevi anche la pancetta e, non appena sono cotte, le foglie di irmulatta strizzate e tritate.

STEP 3

Insaporite il tutto con poco sale e con una generosa macinata di pepe e lasciate cuocere il tutto per una decina di minuti. Servite s’irmulatta con pancetta e patate ben calda.

ARBOREA

ingredienti per 2 persone

  • Irmulatta500 g
  • Patate500 g
  • Pancetta100 g
  • Burro Arborea50 g
  • Olio extravergine d’oliva2 cucchiai
  • Saleq.b.
  • Pepeq.b.

altre ricette DI SECONDI PIATTI

Zerri Fritti

Pecora arrosto

Ghiozzi fritti

Agliata all’algherese

Ghisadu

Pisci a Scabecciu