Polenta alla Sarda

PRESENTAZIONE

La polenta è un piatto tipicamente invernale molto versatile e apprezzato in diverse regioni d’Italia, persino nelle isole.

Anche la Sardegna ha infatti la sua versione di questa ricetta, che si prepara nel modo tradizionale ma con l’aggiunta di deliziosi ingredienti di queste terre.

La polenta alla sarda che vi proponiamo in questa ricetta si accompagna a un ottimo sugo rosso a base di verdure e di carne, perfetto per la scarpetta, e viene resa golosa, filante e piccantina dalla presenza del pecorino sardo grattugiato.

line blue

Polenta alla Sarda : PREPARAZIONE

STEP 1

Per preparare la polenta alla sarda, cominciate mondando la cipolla, l’aglio, la carota, il sedano e il prezzemolo, quindi preparate un bel trito con tutti questi ingredienti e fateli soffriggere in un tegame capiente assieme all’olio extravergine d’oliva.

STEP 2

A questo punto aggiungete la pancetta e il lardo tagliati a striscioline. Quando saranno diventati trasparenti aggiungete i pomodori pelati ben sminuzzati e mescolate bene. Regolate di sale e pepe e lasciate cuocere il sugo per 15 minuti, abbassando la fiamma.

STEP 3

In un tegame a parte, portate a bollore 1,5 litri di acqua salata, quindi versatevi la f arina di mais a pioggia mescolando con cura, per evitare la formazione di grumi.
Fate cuocere la polenta per 40 minuti, continuando a mescolare e, una volta trascorsi, aggiungete il pecorino grattugiato, mescolando ancora.

STEP 4

Servite la polenta alla sarda nei piatti ben calda, accompagnandola con il sugo preparato.

  • Farina di mais500 g
  • Acqua1,5 l
  • Cipolla50 g
  • Carota60 g
  • Sedano50 g
  • Aglio8 g
  • Prezzemolo10 g
  • Pomodori pelati250 g
  • Lardo80 g
  • Pancetta80 g
  • Pecorino Grattugiato Fattorie Girau1
  • Olio extravergine d’oliva50 ml
  • Sale10 g
  • Pepe8 g