CARBONARA SARDA

PRESENTAZIONE

Ecco a voi una deliziosa variante della famosa ricetta della carbonara, rivisitata con l’aggiunta di deliziosi ingredienti della tradizione culinaria sarda.

La carbonara sarda è un piatto molto semplice e veloce da preparare,che potete realizzare nella vostra cucina senza difficoltà, per portare il profumo e il gusto della Sardegna sulla vostra tavola.

Nella nostra versione vi abbiamo proposto di utilizzare le penne rigate, ma nulla vieta di usare una pasta lunga come gli spaghetti o i bucatini: l’importante è cuocere la pasta al dente in abbondante acqua salata, per poi terminare la cottura in padella assieme al condimento, senza dimenticare il pepe o una punta di peperoncino.

Un piccolo consiglio è quello di serbare sempre un po’ di acqua di cottura, per inumidire la preparazione nel caso dovesse asciugarsi troppo, e di alzare la temperatura del fuoco dopo aver versato le uova, per farle rapprendere in maniera veloce e insaporire la pasta al meglio.

line blue

CARBONARA SARDA : PREPARAZIONE

STEP 1

Per realizzare la carbonara sarda cominciate facendo bollire una pentola d’acqua e cuocendo al suo interno le penne rigate al dente.

STEP 2

Nell’attesa saltate  la salsiccia fresca al finocchietto in un tegame con un filo d’olio, quindi aggiungete la pasta dopo averla scolata bene e mescolate con cura.

STEP 3

A questo punto sbattete le  uova in una ciotola con il pecorino grattugiato  e aggiungete il composto alla pasta, alzando il fuoco e mescolando bene.

STEP 4

Una volta che le uova si saranno un po’ rapprese, servite la carbonara sarda nei piatti spolverandola con un po’ di pepe nero.

ingredienti per 4 persone

  • Penne rigate400 g
  • Salsiccia fresca al finocchietto sbriciolata200 g
  • Pecorino Grattugiato Fattorie Girau 100 g
  • Uova 120 g
  • Olio extravergine d’oliva 15 ml
  • Pepe 12 g

altre ricette di primi piatti

Pasta con Buzzonaglia di Tonno

Spaghetti alla carlofortina

Cous cous alla carlofortina

Cassola Sarda

Spaghetti alla granseola

Zuppa di cozze alla sarda